Civile

Espropri, determinazione del prezzo della cessione volontaria del bene e criterio dell'acconto salvo conguaglio

a cura della Redazione Lex 24

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Espropriazione per pubblico interesse - Liquidazione dell'indennità - Accordi amichevoli - Cessione volontaria del bene - Determinazione del prezzo sulla base del criterio dell'”acconto salvo conguaglio” - Pregressa dichiarazione di incostituzionalità della norma - Azione per il pagamento del conguaglio - Prescrizione - Decorrenza. In tema di espropriazione per pubblica utilità, qualora la determinazione del prezzo della cessione volontaria del bene faccia riferimento al criterio dell'”acconto salvo conguaglio”, secondo i parametri indennitari provvisori di cui alla L. n. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?