Civile

L’ultimo deposito della Cassazione su cartelle, fallimenti e spaccio

di Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nel deposito di venerdì 2 ottobre particolarmente importante il chiarimento fornito dalle Sezioni Unite in materia tributaria. Secondo la sentenza n. 19704 è ammissibile l'impugnazione della cartella che non sia stata validamente notificata e della quale il contribuente sia venuto a conoscenza attraverso l'estratto di ruolo. Pronunce, poi, in materia di fallimento con precisazioni sulla quantificazione dei danni da liquidare. Sul fronte penale in materia di spaccio il connotato dell'occasionalità non costituisce indice indefettibile di minima offensività della

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?