Civile

Il tribunale «ingolfato» salva la toga

di Patrizia Maciocchi

La situazione “drammatica” del tribunale ingolfato dalle cause salva la toga dalla responsabilità disciplinare per i ritardi. Il magistrato non può essere censurato senza prima mettere a confronto la mole di lavoro che ha svolto con quella smaltita da altri colleghi impegnati sulle stesse materie. Le Sezioni unite della Cassazione, con la sentenza 19449 depositata ieri, annullano la decisione del Csm di infliggere una sanzione disciplinare ad un magistrato per i suoi gravi ritardi su ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?