Civile

Weekend dalla nuova convivente, scatta il risarcimento per i figli

Francesco Machina Grifeo

Con una inedita sentenza il tribunale di Roma ha condannato «d'ufficio» un papà al risarcimento del danno nei confronti della figlia ritenendo che non avesse correttamente adempiuto agli obblighi di visita, stabiliti al momento dell'affidamo condiviso, perché si era «sempre limitato a proporre alla figlia di trascorrere i fine settimana di sua spettanza presso l'abitazione della propria compagna», dove stabilmente risiede, «proposte cui è naturalmente seguito un secco rifiuto». Per il giudice relatore Galterio, dunque, anche una simile ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?