Civile

Magistrati: illecito disciplinare se con il telefono di servizio si chiamano utenze a tariffe speciali

di Mario Finocchiaro.

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sussiste l'illecito disciplinare di cui all'articolo 1, comma 1, lett. n) del decreto legislativo n. 1092 del 2006 e, con riguardo all'epoca della consumazione dei fatti, di cui all'articolo 18 del regio decreto n. 511 del 1946 qualora un sostituto procuratore della Repubblica utilizzi in modo improprio la sua utenza di servizio di telefonia mobile per effettuare numerose chiamate a una utenza a tariffazione speciale riferibile a un servizio di cartomanzia, astrologia e previsioni del lotto. Lo ha stabilito ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?