Civile

Niente trust se il pregiudizio è noto

di Elena Baio

Il Tribunale di Piacenza pone una serie di limiti all’utilizzo improprio dell’istituto del trust mettendo in fila le ragioni che possono giustificare la revocatoria dell’accordo. Nel caso caso concreto in commento il giudice piacentino (in composizione monocratica, dottoressa Elisabetta Arrigoni) con la sentenza n.539/2015 , pubblicata il 7 luglio scorso, ha revocato un trust immobiliare di diritto inglese costituito con pregiudizio delle ragioni di un credito vantato dalla Banca di Piacenza. Nell’argomentata decisione, prima viene esclusa la possibilità di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?