Civile

Quietanze, la prova testimoniale non è ammissibile

a cura della Redazione Lex 24

Non è ammissibile la prova testimoniale della simulazione assoluta della quietanza. Vi osta, infatti, l’articolo 2726 Codice civile, che estendendo al pagamento il divieto sancito dall’articolo 2722 Codice civile, di provare con testimoni patti aggiunti o contrari al contenuto del documento contrattuale, esclude che con tale mezzo istruttorio possa dimostrarsi l’esistenza di un accordo simulatorio concluso allo specifico fine di negare l’esistenza giuridica della quietanza, nei confronti della quale esso si configura come uno di quei patti, anteriori o ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?