Civile

Immobili da valutare con criteri definiti

di Augusto Cirla

La durata del processo esecutivo immobiliare dipende anche dalla rapidità dei creditori nel formulare le loro istanze e nel presentare la documentazione necessaria. Assume un rilievo primario quella “ipocatastale”, che comprova la titolarità in capo al soggetto esecutato del bene pignorato. Il nuovo legislatore ha imposto al creditore che chiede la vendita dell’immobile pignorato di allegare alla richiesta questa documentazione entro il termine perentorio di 60 giorni dalla presentazione del ricorso, anziché nei 120 introdotti con la riforma ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?