Civile

Causa pregiudiziale, la sospensione del giudizio va motivata

Francesco Machina Grifeo

È illegittima la sospensione del processo per il semplice fatto che è stata impugnata una sentenza la cui autorità viene ritenuta pregiudiziale se il giudice non motiva sulle ragioni della plausibile controvertibilità della decisione. Mentre, «la querela di falso è proponibile in via incidentale nel giudizio di regolamento di competenza, dando luogo alla sua sospensione, solo quando riguardi atti dello stesso particolare procedimento di legittimità» (il ricorso, la memoria ecc.), e non invece se il riferimento è ad atti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?