Civile

Il mutuo è titolo esecutivo «limitato»

di Angelo Busani

Al fine di verificare se un contratto di mutuo possa essere utilizzato quale titolo esecutivo, ai sensi dell’articolo 474 del Codice di procedura civile, occorre accertare (attraverso la sua interpretazione, integrata con le espressioni che siano contenute nei successivi atti di erogazione o atti di quietanza, ove esistenti) se esso contenga pattuizioni volte a trasmettere con immediatezza la disponibilità giuridica della somma mutuata e, quindi, rechi l’obbligo del mutuatario di restituire la somma mutuata; e se entrambi gli atti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?