Civile

Droghe leggere e fatti di lieve entità, revoca della patente da valutare caso per caso

Francesco Machina Grifeo

Nessun automatismo tra la condanna per traffico o detenzione di sostanze stupefacenti - nell'ipotesi di fatti di lieve entità o legati alle droghe leggere - e revoca della patente. La previsione obbligatoria contenuta nell'articolo 120 del Codice della strada si riferiva infatti ad un diverso quadro normativo messo fuori gioco prima dalla sentenza della Corte costituzionale 32/2014, che ha ripristinato la distinzione tra droghe pesanti e leggere, e poi dal Dl 146/2013 che tramutato una circostanza attenuante – la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?