Civile

Demansionamento, danno liquidabile su base equitativa

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

La Cassazione ha ribadito con la sentenza 17123/15 depositata ieri che il risarcimento del danno subito da un lavoratore per effetto di dequalificazione professionale può essere liquidato con valutazione di tipo equitativo, facendo riferimento a specifici elementi desunti dallo svolgimento del rapporto di lavoro: la quantità e la qualità dell’esperienza lavorativa pregressa, il tipo di professionalità colpita, la durata della dequalificazione e gli esiti finali residuati a carico del lavoratore per effetto del riconosciuto depauperamento professionale. Il caso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?