Civile

AVVOCATI – Cassazione n. 17114

La qualità di socio rivestita dall'avvocato nell'azienda di famiglia, in base al vecchio ordinamento forense, non era compatibile con la professione di avvocato e dunque con l'iscrizione alla cassa a prescindere dalle cariche rivestite o meno. Il nuovo ordinamento forense invece ha cancellato l'incompatibilità nel caso l'oggetto della società sia l'amministrazione di beni personali o familiari, la norma più favorevole entrata in vigore solo nel 2013 non era però applicabile al caso esaminato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?