Civile

Procedimento penale e rumori molesti nelle sentenze della Cassazione

di Patrizia Maciocchi

Svolge un'attività rumorosa il gestore del bar autorizzato a fare musica fino a notte alta: per lui niente reato se supera il limite ma solo illecito amministrativo. La Suprema corte nega la possibilità di far valere l'articolo 131-bis del codice penale sulla speciale tenuità se il ricorso è inammissibile perché manifestamente infondato. Questo nelle sentenze della Cassazione del 18 agosto 2015

...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?