Civile

Trasferimento, ricorso puntuale

di Aldo Bottini

Un deciso richiamo alla rigorosa osservanza dei termini di impugnazione previsti dalla legge 183/2010 (cosiddetto “collegato lavoro”), il cui mancato rispetto preclude l’esame della legittimità del provvedimento in questione. Questo il senso della sentenza della Cassazione 16757/2015. Una lavoratrice viene trasferita. Impugna con una lettera il trasferimento, ma a tale impugnazione stragiudiziale non fa seguire nel termine previsto dalla legge il deposito del ricorso al Tribunale del lavoro. Nel frattempo viene licenziata per non aver ottemperato al trasferimento, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?