Civile

Il pubblico funzionario risarcisce anche la lesione dell'«interesse legittimo»

Francesco Machina Grifeo

Con una importante decisione la Cassazione abbatte un altro paletto nella disparità di tutela accordata ai “diritti soggettivi” rispetto agli “interessi legittimi”. Dopo la «fondamentale», ma ormai risalente, pronuncia a Sezioni unite n. 550 del 1999, che ha esteso l'azione risarcitoria contro la Pa, fino ad allora limitata ai “diritti soggettivi”, anche alle lesione degli “interessi legittimi”, la Suprema corte, con la sentenza 16276/2015 (che ha soltanto due precedenti «impliciti»), ha affermato per la prima volta in modo netto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?