Civile

Contratti di adesione, le clausole vessatorie devono essere numerate

a cura della Redazione Lex 24

Nei contratti predisposti da una banca per una molteplicità indistinta di contraenti, le clausole vessatorie formulate devono rispettare il requisito della specifica approvazione per iscritto ex articolo 1341 del Codice civile e devono essere indicate specificatamente in maniera idonea (quanto meno con il numero e la lettera che le contraddistingue) a suscitare l’attenzione del sottoscrittore senza che ci sia necessità di sottoscrizione integrale del contenuto della clausola, essendo sufficiente il richiamo, mediante numero o titolo, alla clausola stessa, in quanto in tal modo si permette al sottoscrittore di conoscerne il contenuto (tra le tante, Cassazione 4452/2006 e 12798/2014)


© RIPRODUZIONE RISERVATA