Civile

Strade, legittime le regole comunali sui canoni per i gestori dei servizi pubblici

di Giuseppe Debenedetto

Sono legittimi i regolamenti comunali applicativi del canone di concessione previsto dall’articolo 27 del Codice della strada, posto a carico dei gestori di servizi pubblici (telecomunicazioni e acquedotto). Lo ha chiarito il Consiglio di Stato con sei ordinanze depositate il 16 luglio (dalla n. 3214 alla n. 3219), sospendendo l’efficacia di altrettante sentenze del Tar Milano che aveva annullato integralmente i regolamenti adottati dagli enti locali. I giudici di Palazzo Spada confermano l’orientamento espresso con la sentenza n. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?