Civile

Il dubbio scientifico non restituisce i figli alla madre decaduta

di Giorgio Vaccaro

Escluso il risarcimento alla madre dichiarata decaduta dalla potestà genitoriale anche perché il consulente del giudice certifica l’esistenza di comportamenti alienanti. La domanda della ricorrente si basava sull’incertezza giurisprudenziale sull’esistenza o meno della cosiddetta sindrome di alienazione parentale che le era stata invece riscontrata. La richiesta di risarcimento, sulla quale è stato chiamato a esprimersi il Tribunale di Treviso, avanzata per 1,5 milioni di euro, si giocava sul mancato riconoscimento, da parte della dottrina psicologica del concetto di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?