Civile

Attribuzione del cognome al figlio non riconosciuto in modo contestuale

a cura della Redazione Lex 24

Filiazione - Cognome del figlio - Riconoscimento non contestuale - Attribuzione giudiziale del cognome - Scelta discrezionale del giudice - Criteri - Attribuzione del solo patronimico - Legittimità - Condizioni - Censurabilità in cassazione - Limiti. In tema di attribuzione giudiziale del cognome al figlio naturale riconosciuto non contestualmente dai genitori, poiché i criteri di individuazione del cognome del minore si pongono in funzione del suo interesse, che è quello di evitare un danno alla sua identità personale, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?