Civile

Fallimenti: il controllo della notifica del ricorso è preliminare a ogni altro passo

a cura della redazione Lex24

Nella dichiarazione di fallimento, il rituale controllo della notifica del ricorso al quale il giudice è tenuto a provvedere d’ufficio è preliminare all’esame di ogni altra questione. Questo adempimento risponde al fine di assicurare la regolare instaurazione del contraddittorio, condizione imprescindibile non solo per una pronuncia nel merito, nel quale rientra anche l’accertamento delle condizioni alle quali l’articolo 1 della legge fallimentare subordina l’accoglimento dell’istanza del creditore, ma anche per la verifica di proponibilità e procedibilità dell’istanza, così ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?