Civile

Immobili a uso diverso, per rinnovare la locazione in caso di pignoramento serve l’ok del giudice

di Michele Viesti

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Per rinnovare la locazione, in caso di pignoramento di immobile a uso non abitativo prima che si sia consumata la possibilità di esercizio della facoltà di disdetta immotivata alla seconda scadenza, serve l'autorizzazione del giudice dell'esecuzione, dal momento il mancato esercizio della facoltà di disdetta immotivata alla seconda scadenza contrattuale costituisce una libera manifestazione di volontà negoziale. È quanto ha stabilito la terza sezione civile della Cassazione con la sentenza n. 11168, depositata il 29 maggio scorso, in linea ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?