Civile

Fallimento/Istituito l’albo di nomina dei curatori

Curatore diventa il dominus della procedura e acquisisce uno status giuridico ben preciso. La riforma prevede infatti l’istituzione di un registro nazionale di tutti i curatori. L’incaricato, peraltro, dal canto suo, è onerato dell’obbligo di dotarsi di una struttura organizzativa e di risorse adeguate al fine di rispettare i tempi previsti per la liquidazione dell’attivo. Disposizioni in materia di fallimento. Gli articoli da 5 a 7 del Dl 83/2015 modificano altre disposizioni della legge  fallimentare. Requisiti per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?