Civile

L’errore nel rito congela i termini per l’impugnazione

di Antonino Porracciolo

Il ricorso presentato nelle forme previste dalla legge Fornero (n. 92/2012) blocca i termini di decadenza per l’impugnazione del licenziamento, anche se il giudice dichiara l’inammissibilità della domanda per erronea scelta del rito. È questo l’orientamento della magistratura del lavoro di Firenze di primo e secondo grado. Nel luglio 2012 la ricorrente era stata licenziata per cessazione dell’attività della Srl sua datrice di lavoro. Il provvedimento era stato impugnato secondo il rito Fornero, ma nel giugno 2013 il Tribunale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?