Civile

L’assoluzione dal reato di maltrattamenti in famiglia non incide sullo stato di abbandono del minore

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'assoluzione del genitore del minore dal reato di maltrattamenti in famiglia all'esito del relativo processo penale non è idonea a comportare alcun effetto di giudicato sullo stato di abbandono del minore, situazione di fatto che i giudici per i minorenni sono chiamati autonomamente ad accertare. Lo ha precisato la Cassazione con la sentenza 10948/2015. I precenti - Principio di ovvia evidenza, posto che se – da un lato – una eventuale condanna in sede penale per il delitto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?