Civile

Nella nuova esecuzione portale unico e tempi più brevi

di Franco De Stefano

Ancora una volta il Governo interviene sul processo civile, sull’esecuzione e con la decretazione d’urgenza. È dura rilevare quale sia l’urgenza di provvedere con decreto-legge e di rinunciare così, stavolta, a priori ad un iter parlamentare più meditato ed all’apporto degli esperti della materia. Col decreto-legge approvato martedì scorso, il Governo riforma ancora l’esecuzione civile: con una normativa minuziosa e complessa, con interazioni tutte da studiare con altri importanti settori del processo; e con una disciplina transitoria intricata. Tra ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?