Civile

Bonifico bancario: in fase di esecuzione il rapporto è tra ordinante e banca

di Michele Viesti

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'ordine di bonifico impartito dal correntista alla propria banca costituisce negozio giuridico unilaterale, che specifica il mandato “generale” conferito alla banca al momento dell'instaurazione del rapporto originario e, al tempo stesso, è «incarico» vincolante ex articolo 1856 del codice civile . Di conseguenza, nell'esecuzione del bonifico, il rapporto è circoscritto all'ordinante e alla banca, risultando estraneo al beneficiario. La banca delegata, pertanto, non può obbligarsi verso il creditore delegatario per compensare i crediti vantati verso lo stesso, essendole preclusa ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?