Civile

Riconoscimento di paternità: via il cognome della madre se per il bimbo non è ancora un'identità

di Patrizia Maciocchi

Al figlio riconosciuto dal padre solo alcuni anni dopo la nascita, si può togliere il cognome materno se questo non è ancora un segno distintivo della sua identità. La Cassazione (sentenza 12640 ) afferma che nella scelta del nome da attribuire al figlio nato fuori dal matrimonio e riconosciuto all’inizio solo dalla mamma, pesa soltanto l’interesse del minore. Usando il loro potere discrezionale i giudici di merito avevano prima dato il via libera al riconoscimento da parte del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?