Civile

COSTITUZIONE IN GIUDIZIO PER POSTA -Cassazione n. 12509

L'invio per posta dell'atto destinato alla cancelleria fa scattare un deposito irrituale, perché non previsto dalla legge, ma l’invio a mezzo posta riguardando un'attività che può essere svolta anche da un terzo e non necessariamente dal difensore, può essere considerato sanabile, ma solo dalla data di ricezione del cancelliere e non da quella della spedizione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?