Civile

Mediazione delegata, termine perentorio a pena di improcedibilità

Francesco Machina Grifeo

Definito un altro tassello nei rapporti tra mediazione e processo. Il Tribunale di Firenze, con la sentenza 4 giugno 2015 , ha infatti chiarito che il termine di 15 giorni per l'attivazione della mediazione delegata dal giudice ha natura «perentoria». Per cui la tardiva proposizione del procedimento comporta l'improcedibilità della domanda. La vicenda riguardava una controversia per inadempimento parziale di un contratto relativo alla realizzazione di alcuni manufatti. Disposta dal Tribunale la mediazione delegata, ai sensi dell'articolo 5, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?