Civile

Per l’antenna Tv non serve l’ok dell’assemblea

di Augusto Cirla

L’assemblea non può negare al singolo condomino di installare sul tetto o sul lastrico comune una propria antenna ricetrasmittente televisiva in quanto con il divieto viene ad essere menomato il diritto di ciascun partecipante all’uso della copertura e si va ad incidere sul di lui diritto di proprietà. Né il condomino può impedire il passaggio del personale tecnico all’interno della propria unità immobiliare, se ciò consegue al diritto di installare l’impianto d’antenna. Simile principio, dapprima previsto nel Dlgs ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?