Professione

La rincorsa alla “standardizzazione” degli atti comprime i diritti della difesa

Giuseppe Sileci

La Corte di Cassazione, muovendo dalla premessa che la giurisdizione è una «risorsa limitata», ha affermato che «ben può la legge, esplicitamente o implicitamente, limitare il ricorso al giudice per fare valere pretese di natura meramente patrimoniale, tenendo anche conto che il numero delle azioni giudiziarie non può non influire, stante la limitatezza delle risorse disponibili, sulla durata ragionevole dei giudizi, che è bene protetto dall'art. 111 della Costituzione e dall'art. 6 della Corte di Giustizia Europea» (Cassazione 3 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?