Civile

Inadempimento di obbligazioni pecuniarie e diritto al maggior danno da svalutazione monetaria

a cura della Redazione Lex 24

Obbligazioni pecuniarie - Interessi moratori - Svalutazione monetaria - Domanda di riconoscimento del maggior danno - Ammissibilità ex articolo 1224, II comma, cod. civ. - Condizioni. Il creditore di un'obbligazione di valuta che intenda ottenere il ristoro del pregiudizio da svalutazione monetaria, ha l'onere di domandare il risarcimento del maggior danno ai sensi dell'articolo 1224, II comma, cod. civ. , e non può limitarsi a domandare semplicemente la condanna del debitore al pagamento del capitale e della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?