Civile

Locazioni: legittimo il recesso della Pa se la legge finanziaria ha imposto tagli di spesa

di Mario Piselli

Con la sentenza 6820/2015 la Cassazione si è pronunciata sul tema relativo all'applicabilità del diritto di recesso, previsto dall'articolo 27 della legge 392/1978, quando il conduttore, rappresentato dalla pubblica amministrazione, invochi come «grave motivo», e qui la particolarità del caso, l'entrata in vigore di provvedimenti normativi che hanno previsto severi tagli di spesa per le amministrazioni statali. La vicenda processuale - Era accaduto, nello specifico, che la pubblica amministrazione si era resa inadempiente nel pagamento di alcuni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?