Civile

Incidente mortale, il mancato utilizzo del casco non prova il concorso di colpa

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Indossare il casco, si sa, può salvare i conducenti di veicoli a due ruote dall'esito mortale di un incidente. Non è detto, però, che il suo mancato utilizzo possa essere valutato come un comportamento colposo del motociclista nel verificarsi dell'evento letale. Questo è quanto emerge dalla sentenza 42/2015 della Corte d'appello di Taranto. I fatti - La controversia trae origine da un sinistro che ha visto coinvolti un motociclo e un'autovettura, con il conducente di quest'ultima ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?