Civile

Nessuna tutela per i crediti irrisori

di Patrizia Maciocchi

Accesso al giudice negato se la causa vale pochi euro ed è priva di interessi giuridicamente protetti. La Corte di cassazione, con la sentenza 4228, di fatto legittima il giudice a istituire un filtro, bollando come inammissibili le azioni esecutive finalizzate a ottenere soddisfazione per cifre decisamente minime: nel caso esaminato circa 34 euro. L’occasione per dire stop a contenziosi che assorbono le risorse già limitate della giustizia, con enormi ricadute sulla lunghezza dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?