Civile

Le ultime sentenze della Cassazione su concordato preventivo e misure cautelari

di Giampaolo Piagnerelli

Nel deposito del 15 maggio spicca la sentenza n. 9935 delle Sezioni unite. In presenza di concordato preventivo il fallimento può essere dichiarato solo se la domanda per accedere alla procedura sia stata respinta. Diverse le decisioni sul fronte tributario e hanno riguardato in particolare l’accertamento. Chiarimenti poi sull’applicazione delle misure cautelari personali senza l’acquisizione di documenti

...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?