Professione

Il Csm: al processo telematico servono più fondi e più addetti

di Giovanni Negri

Il Csm,in una delibera assai articolata approvata ieri dal plenum, chiede più risorse per il processo telematico. E il ministero della Giustizia a stretto giro di posta diffonde un comunicato per annunciare uno stanziamento di 19 milioni. La delibera , esito di un monitoraggio condotto negli uffici giudiziari, sollecita un aumento delle risorse nell’intero sistema di funzionamento e supporto al processo digitale con un riferimento particolare al miglioramento delle forniture di hardware, alla completa evoluzione dei sistemi di software ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?