Civile

MINORI - Cassazione n. 9632

In caso di sottrazione internazionale dei minori si può verificare uno sdoppiamento di competenza da parte dei giudici: nel caso esaminato il giudice del paese in cui il minore era andato a vivere con la madre, ha, legittimamente escluso il rientro del bambino il giudice italiano, autorizzato a pronunciarsi sull'affidamento, ha deciso di lasciarlo con la madre radicando così la giurisdizione anche per il futuro presso il tribunale straniero ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?