Civile

Anche se c'è l'affido condiviso il bimbo segue la madre se cambia città

di Patrizia Maciocchi

La mamma, per i bimbi in tenera età, è una figura insostituibile e prevalente rispetto al padre. E se la moglie separata decide di andare a lavorare in un’altra regione le figlie minori vanno con lei anche se questo significa lasciare il padre al quale sono molto legate e l’ambiente familiare. Rapporto quotidiano con l’altro genitore, affetti e abitudini acquisite possono essere sacrificate, secondo la Cassazione, (sentenza 9633) in considerazione dell’età delle bambine “contese” 5 e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?