Civile

Ingiunzione di pagamento europea: il deposito resta cartaceo

Francesco Machina Grifeo

All'ingiunzione di pagamento europea non si applica l'obbligo del deposito telematico in vigore in Italia dal 30 giugno 2014. È questa la tesi deltribunale di Milano, decreto 8 aprile 2015 n. 10488 , secondo cui in questi casi la regola di base per la presentazione del ricorso resta il supporto cartaceo. La vicenda riguardava una società di Milano che vantando un credito di circa 40mila euro nei confronti di una azienda francese aveva depositato la domanda in Cancelleria utilizzando ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?