Civile

Illegittima l'espropriazione forzata senza pubblicità legale del bene da vendere

Giampaolo Piagnerelli

L'espropriazione forzata deve seguire alla lettera l'ordinanza emessa dal giudice e, quindi, tutte le regole legate alla pubblicità legale per l'immobile che deve essere venduto. Anche se la legge non preveda particolari obblighi divulgativi. Questo in estrema sintesi il contenuto della sentenza della Cassazione n. 9255/2015 . La Corte ha puntualizzato che le regole fissate con ordinanza riguardano l'intera procedura dell'esecuzione forzata: dalle modalità e dalla data della vendita forzata, fino al provvedimento di trasferimento coattivo del bene che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?