Civile

Quasi sempre reato occupare casa Iacp

Invadere coscientemente e volontariamente una casa popolare e occuparla in modo stabile facendone la propria abitazione configura il reato di invasione di edifici, a meno che non si dimostri lo stato di necessità, che sussiste solo in caso di pericolo inevitabile di un danno grave alla persona e non coincide anche con l’esigenza di reperire un alloggio e risolvere i propri problemi abitativi. Nel caso concreto analizzato dal tribunale, l’occupante è stato condannato perché aveva occupato l’edificio pubblico per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?