Civile

Legittima l'installazione del condizionatore sul muro perimetrale dell'edificio

Francesco Machina Grifeo

L'installazione del condizionatore d'aria sul muro perimetrale dell'edificio è legittima in quanto non lede l'«uso paritetico» della cosa comune da parte degli altri condomini. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, ordinanza 8857/2015 , chiarendo che è errato l'assunto per cui «l'uso più intenso della cosa comune non possa estrinsecarsi in un limitato uso esclusivo della medesima». La vicenda - Un avvocato proprietario di diversi appartamenti in un palazzo di Milano aveva impugnato la decisione dell'assemblea che autorizzava ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?