Civile

Discriminatorio negare gli assegni familiari agli stranieri che soggiornano in Italia da lungo periodo

di Paola Cosmai

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il Tribunale del lavoro di Brescia - con ordinanza del 14 aprile 2015 - disapplica, per contrasto con la direttiva comunitaria 109 del 25 novembre 2003, a tutela degli stranieri soggiornanti di lungo periodo, l'articolo 2, comma 6-bis, della legge 13 maggio 1988, n. 153, nella parte in cui esclude dal nucleo familiare e dai connessi benefici previdenziali “il coniuge, i figli e i figli equiparati del cittadino straniero che non risiedono nel territorio italiano”. La norma è infatti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?