Civile

SOMME OCCULTATE, AMMESSA LA REVISIONE DELL'ASSEGNO

LA DOMANDA Nel caso in cui si venga a conoscenza, dopo tanti anni, che nella determinazione dell'assegno di mantenimento da parte dell'ex coniuge vi è stato un occultamento di unasomma di denaro alquanto consistente (tramite importi intestati a terzi in banca), è possibile chiedere la rideterminazione dell'assegno e gli arretrati per i mancati incassi degli anni passati?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?