Civile

Se il coniuge cambia sesso il matrimonio resta valido

di Patrizia Maciocchi

Diritti e doveri del matrimonio restano validi anche se il marito cambia sesso: almeno fino a quando il legislatore non definirà una forma di convivenza registrata. La Cassazione (sentenza 8097) accoglie il ricorso di una coppia per far cancellare dall’atto di matrimonio la nota con la quale, a margine della rettifica di sesso, si dichiaravano cessati gli effetti civili. Una decisione presa per impedire che una coppia sposata passi, dopo il cambio di identità, da una tutela massima a ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?