Civile

LAVORI INDISPENSABILI: POSSIBILE RICORSO AL GIUDICE

LA DOMANDA Sono comproprietaria di un appartamento in condominio. Si sono resi necessari lavori di manutenzione straordinaria dei balconi e del terrazzo condominiale. Sono passati più di due anni ma, nonostante sia stato nominato un amministratore, non si riesce a definire la tabella millesimale e, quindi, neanche a deliberare l'avvio dei lavori. Le riunioni condominiali vanno quasi deserte. Da ciò mi deriva un danno economico rilevante, in quanto l'appartamento non è affittabile né appieno abitale. Come devo comportarmi per far valere i miei diritti?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?