Civile

I CREDITORI PRIVILEGIATI VENGONO PRIMA DEI SOCI

LA DOMANDA Una società in accomandita semplice (Sas) è in liquidazione. La società ha un debito per finanziamento soci e debiti verso l'erario per imposte non pagate. Nell'attivo della società c'è attualmente solo una disponibilità sul proprio conto corrente. La società deve pagare prima i debiti verso l'erario per imposte o può restituire prima il finanziamento ai soci?Si precisa che il debito derivante dal finanziamento soci è di gran lunga maggiore rispetto alla disponibilità bancaria della società; pertanto, una eventuale restituzione non estinguerebbe del tutto tale debito, derivante dal finanziamento, né rimarrebbero disponibilità per pagare/ridurre il debito verso l'erario.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?