Civile

DELIBERE ANNULLABILI IN MANCANZA DI FIRMA

LA DOMANDA L'amministratore del mio condominio non ha firmato la convocazione dell'assemblea, il conto consuntivo e il conto preventivo. L'oridne del giorno, peraltro, della convocazione non indicava l'importo del consuntivo 2014 e del preventivo 2015.All'assemblea erano presenti sei condomini per 629 millesimi. Sono stati eletti all'unanimità presidente, segretario, amministratore e consiglieri. Nella stessa assemblea sono stati approvati all'unanimità consuntivo 2014, preventivo 2015, mandato al consiglio di condominio per le indagini e i successivi interventi riparatori, preventivo lavori di una ditta (unica interpellata). Successivamente l'amministratore ha inviato ai condòmini copia conforme all'originale del verbale dell'assemblea, con allegato il riparto della spesa: entrambi, nuovamente, senza timbro e firma. Inoltre, Le spese per il compenso all'amministratore, la redazione dell'elenco dei fornitori, la redazione del modello 770, assicurazioni e spese legali non vengono deliberate a priori, ma esposte a consuntivo.Domando se tutto ciò è legale.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?